Le malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni sono delle malattie infiammatorie croniche nelle quali il sistema immunitario colpisce per errore le proprie cellule sane dell’organismo. Così facendo, il tessuto può essere gravemente danneggiato o distrutto parzialmente o completamente.

Esistono molte malattie autoimmuni diverse. Tra le più conosciute1, occorre menzionare il diabete di tipo 1, la sclerosi multipla, il morbo di Crohn, l'artrite reumatoide e la celiachia (intolleranza al glutine).

Come si sviluppa una infiammazione cronica e come essa può essere trattata viene spiegato in modo facilmente comprensibile nel video seguente.

00:00
00:00 / 00:00

Il ruolo del sistema immunitario

Il sistema immunitario protegge l'organismo dagli agenti patogeni (batteri, virus, parassiti o funghi), dagli inquinanti ambientali e dai cambiamenti cellulari patologici. Esso conosce tutte le cellule e le sostanze presenti nel corpo.

Ogni sostanza sconosciuta attiva un allarme che spinge il sistema immunitario ad attaccarla. Ad esempio, se un virus penetra nell’organismo, quest’ultimo, rispettivamente alcuni dei suoi componenti vengono riconosciuti come estranei. Queste strutture o proteine estranee vengono chiamate "antigeni" nel linguaggio tecnico. Gli antigeni stimolano il sistema immunitario e l'intruso viene combattuto.

Se per sbaglio il sistema immunitario ritiene che le proprie cellule sane del corpo siano estranee e le combatte, si parla di una reazione autoimmune.

CH-NON-00023; 04/2020

Cookies

Ihr Browser oder dessen Version ist veraltet und diese Seite damit nicht darstellbar. Bitte besuchen Sie unsere Seite mit einem aktuellerem Web-Browser. Auf der Webseite browsehappy.com finden Sie eine Auswahl an aktuellen Web-Browsern und jeweils einen Link zu der Herstellerseite.