Colite ulcerosa - cause e prevenzione

Perché ho la colite ulcerosa? Quali sono le cause della malattia? Cosa la innesca? Come si sviluppa l'infiammazione cronica? Esistono modi per prevenirla? Qui può trovare le risposte a queste domande.

 

Aggiornato al 21.10.2020 I Tempo di lettura di 5 minuti

La causa della colite ulcerosa è un'infiammazione cronica della mucosa intestinale. Cosa inneschi questa infiammazione, non è ancora chiaro. Si ritiene che sia dovuta a una combinazione di diversi fattori.
 

Fattori considerati come scatenanti della colite ulcerosa:


Malfunzionamento del sistema immunitario

Un possibile fattore è un malfunzionamento del sistema immunitario. Quando il sistema immunitario cerca di combattere un virus o un batterio invasore, attacca erroneamente anche le cellule sane del tratto digestivo. L'esito di questa attività costante ed eccessiva del sistema immunitario è lo sviluppo di un'infiammazione cronica che si manifesta con i sintomi tipici della malattia.
 

Predisposizione genetica

Si ritiene che allo sviluppo della colite ulcerosa contribuisca una predisposizione genetica. Tuttavia, ciò non significa che anche i figli dei pazienti affetti debbano sviluppare la colite ulcerosa. Attualmente non esiste alcun marker genetico che possa essere utilizzato a fini diagnostici.
 

Come si sviluppa l'infiammazione cronica?

In questo breve video scoprirà come si sviluppa e come può essere trattata un'infiammazione cronica:

00:00
00:00 / 00:00

È possibile prevenire la colite ulcerosa?

Poiché non si sa ancora con esattezza cosa provochi l'infiammazione cronica nella colite ulcerosa, non è possibile sapere quali misure preventive adottare.

Tuttavia, ci sono modi per proteggere l'organismo da influssi ambientali dannosi rafforzando contemporaneamente il sistema immunitario.
 

10 consigli su come rinforzare il proprio sistema immunitario

  1. Si lavi spesso le mani e rispetti le attuali raccomandazioni in materia di igiene e di comportamento.
  2. Si muova regolarmente e, idealmente, faccia sport per almeno 30 minuti, da 2 a 3 volte a settimana.
  3. Mangi il più sano possibile. Prediliga la frutta, le verdure e i prodotti a base di cereali completi piuttosto che i grassi, i fast food e i dolciumi.
  4. Beva almeno 2 litri di liquido al giorno, preferibilmente bevande non zuccherate come acqua o tè.
  5. Dorma bene e sufficientemente.
  6. Eviti lo stress e il superlavoro.
  7. Verifichi il suo stato di vaccinazione e ne parli col suo medico di famiglia.
  8. Se possibile, rinunci all'alcol e alle sigarette.
  9. Mantenga un sano peso corporeo.
  10. Ricordi: soprattutto in inverno, il suo corpo ha bisogno di luce solare e di vitamina D.

SAPEVA CHE...

  • Alcune persone hanno geni che le rendono più inclini a sviluppare malattie autoimmuni?

  • molte malattie autoimmuni sono più diffuse tra le donne?

  • praticamente ogni organo può essere colpito da una malattia autoimmune?

Verificato sul piano medico da Daniel Koch, Senior Specialist Medical Affairs, MSD Svizzera

Daniel Koch è attivo da più di 35 anni in varie posizioni nel settore farmaceutico, di cui 30 anni presso MSD. Dal 2011, lavora come Senior Specialist Medical Affairs nel settore dell’immunologia che comprende le malattie infiammatorie croniche come la spondiloartrite assiale, l'artrite reumatoide e l'artrite psoriasica.

 


CH-NON-00027; 10/2020

Ihr Browser oder dessen Version ist veraltet und diese Seite damit nicht darstellbar. Bitte besuchen Sie unsere Seite mit einem aktuellerem Web-Browser. Auf der Webseite browsehappy.com finden Sie eine Auswahl an aktuellen Web-Browsern und jeweils einen Link zu der Herstellerseite.